Passanti segnalano furto in un appartamento, carabinieri sorprendono e arrestano ladri

E’ accaduto in via Lufino a San Severo. Luciano Bellomo e Alfredo Ermanno Mennella condannati a un anno di reclusione e 400 euro di multa

I due arrestati

I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di San Severo hanno tratto in arresto in flagranza di reato i sanseveresi Bellomo Luciano, 43 anni, e Mennella Ermanno Alfredo, di 42, per aver tentato di svaligiare un appartamento di via Lufino, approfittando della temporanea assenza del proprietario.

Nel corso di un mirato servizio di controllo del territorio finalizzato proprio alla prevenzione e alla repressione dei reati contro il patrimonio, su segnalazione di alcuni passanti, i militari intervenivano nei pressi dell’abitazione, constatando la presenza sul balcone di una persona che cercava di nascondersi tra i panni stesi ad asciugare.

Nella disponibilità di Mennella venivano immediatamente rinvenuti diversi strumenti utilizzati durante il furto, tra cui una forbice, un coltello, un paio di guanti ed un cacciavite. Sorpreso, a rovistare nella camera da letto, Bellomo.

I due soggetti sono stati dichiarati in stato d’arresto per tentato furto aggravato in concorso e poi ristretti presso la Casa Circondariale di foggia. All’esito del giudizio per direttissima sono stati condannati alla pena di un anno di reclusione e 400 euro di multa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento