Un 'tesoretto' di eroina nascosto sotto l'albero: arrestati due uomini, sequestrata droga per 1300 dosi

Oltre 400 grammi di stupefacente sono stati sequestrati dalla polizia, che ha arrestato due pregiudicati di San Severo, rispettivamente classe ’63 e ’69, indiziati del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Il nascondiglio per lo stupefacente

Un 'tesoretto' di eroina nascosto sotto un albero. Oltre 400 grammi di stupefacente sono stati recuperati dagli agenti della Squadra Mobile di Foggia e del Commissariato di San Severo, che hanno arrestato due pregiudicati sanseveresi, rispettivamente classe ’63 e ’69, gravemente indiziati del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le immagini video

L'attività è stata coordinata e diretta dalla Procura della Repubblica di Foggia. L’attività investigativa espletata, una sintesi tra attività tradizionale e di tipo tecnico, ha permesso di appurare come i due indagati, destinatari della misura limitativa della libertà personale, utilizzassero un albero cavo quale nascondiglio per la sostanza stupefacente.

Più in particolare, a riscontro del monitoraggio degli investigatori della Squadra Mobile, sono individuati e sequestrati all’interno del  nascondiglio 440 grammi di eroina, nonché materiale utile per il confezionamento. La successiva attività di analisi ha permesso di appurare come dalla sostanza stupefacente oggetto di sequestro si sarebbero potute ricavare circa 1.300 dosi medie singole. Al termine delle formalità di rito, gli indagati sono stati associati presso la Casa Circondariale di Foggia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento