Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

La Direzione Generale precisa che "sarà dato corso agli adempimenti previsti, compreso il licenziamento, ove ricorressero i presupposti di legge. Questo a tutela dell’immagine dell’Azienda, gravemente lesa, e di tutti i dipendenti che vi operano con serietà e dedizione"

Immagine di repertorio

Lo 'scossone' degli arresti per assenteismo effettuati questa mattina tra il personale dell'ospedale di San Severo chiama in causa la Direzione Generale dell'Asl Foggia per alcune precisazioni.

"La Direzione Generale . si legge nella nota Asl -, che sin dall’inizio delle indagini delle forze dell’ordine si è messa a completa disposizione fornendo tutte le informazioni e la documentazione richiesta, aveva già avviato autonomamente una propria indagine interna nell’ambito delle attività di rilevazione presenze. Tale indagine aveva portato a provvedimenti disciplinari nei confronti di dodici dipendenti".

Telecamere incastrano i 'fannulloni': il video

"Di questi provvedimenti, alcuni si sono concretizzati in sanzioni disciplinari, altri sono stati sospesi in attesa dell’esito dell’inchiesta della Guardia di Finanza. La Direzione Generale, nell’esprimere la massima fiducia nell’operato delle forze dell’ordine e della magistratura, annuncia che sarà dato corso, con assoluta fermezza, a tutti gli adempimenti amministrativi e ai provvedimenti previsti, compreso il licenziamento, ove ricorressero i presupposti di legge. Questo - conclude - , anche a tutela dell’immagine dell’Azienda, gravemente lesa, e di tutti i dipendenti che vi operano con serietà e dedizione, il cui lavoro non deve essere offuscato da eventuali, inaccettabili responsabilità individuali".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento