Il proprietario è al lavoro, due giovani entrano in casa e gli rubano armi: individuati e arrestati

E' accaduto a San Nicandro Garganico, dove i carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare a carico di Nazario Gallo, di 26 anni, e Nicandro Folla, di 22, già conosciuto alle forze dell’ordine

Immagine di repertorio

Dovranno rispondere del furto di armi in abitazione i due giovani arrestati a San Nicandro Garganico, dove i carabinieri hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare arrestando Nazario Gallo, cl. ‘93, censurato del posto, e Nicandro Folla, cl.’97, anch'egli del posto, conosciuto alle forze dell’ordine.

I due sono accusati di aver commesso un furto di armi, il 31 maggio scorso, presso l’abitazione di un commerciante del luogo approfittando, in pieno pomeriggio, della sua assenza per l’apertura dell’esercizio commerciale. Il meticoloso sopralluogo eseguito nell’immediatezza, l’escussione dei testimoni, la visione delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza comunali, nonché le attività di perquisizione svolte dai carabinieri hanno permesso di rinvenire parte della refurtiva e cristallizzare le responsabilità dei due che, su disposizione del GIP del Tribunale di Foggia, che aveva concordato pienamente con le risultanze investigative raccolte dalla Procura della Repubblica e dai Carabinieri, sono stati assicurati alla giustizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al Gallo -già detenuto a seguito dell’arresto per rapina e porto illegale di arma clandestina effettuato qualche giorno fa dai carabinieri - il provvedimento restrittivo è stato notificato in carcere, mentre Folla è stato tradotto presso la stessa Casa Circondariale.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Omicidio a Cerignola: almeno 11 colpi d'arma da fuoco, così è stato ucciso Cataldo Cirulli detto 'Dino Str'ppen'

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • San Severo, esplosione nella fabbrica di fuochi Del Vicario: c'è un ferito. Il sindaco: "Preghiamo per Luciano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento