Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Forzano posto di blocco e rischiano di investire poliziotto: arrestati

E' quanto avvenuto la scorsa notte sulla A14 tra i caselli di Val Di Sangro e Vasto Sud. Un 30enne e un 45enne di San Marco in Lamis erano alla guida di due auto, una appena rubata a Francavilla

Lo speronamento sulla A14

La scorsa notte gli uomini della Polstrada di Chieti - tra i caselli di Val Di Sangro e Vasto Sud sulla A14 - hanno fermato due foggiani dediti ai furti d’auto, probabilmente su commissione, sorpresi di trovare la carreggiata autostradale sbarrata dal personale in uniforme. Alla vista delle forze dell’ordine - a bordo di una Grande Punto appena rubata a Francavilla al Mare e di una Fiat Punto utilizzata per la trasferta – i due hanno cercato di eludere il posto di blocco tentando di investire il personale in servizio.

Gli attimi che hanno portato al fermo dei conducenti in fuga sono stati concitati. Il ragazzo alla guida dell’auto rubata forzava il blocco stradale ma veniva raggiunto da personale a bordo di veicolo di servizio che la affiancava opponendo la fiancata destra per impedirne la fuga. M.N., classe 1985, originario di San Marco in Lamis e pluripregiudicato per analoghi reati, veniva quindi bloccato insieme al complice, P.C. classe 1970, anch’egli originario di San Marco in Lamis e con numerosi precedenti. 

I due sono stati assicurati alla giustizia con l’accusa di furto aggravato - oltre che dei reati che l’A. G. vorrà ravvisare per avere tentato senza il minimo scrupolo l’investimento di personale operante pur di guadagnare la fuga. La Procura della Repubblica competente è quella di Vasto.

Il Tribunale ha applicato la misura degli arresti domiciliari per M.N. e l'obbligo di dimora per P.C. Il legale dei due sammarchesi, l'avv. Angelo Gaggiano, sostiene che il più giovane abbia negato di aver tentato di investire il poliziotto, e che il 45enne non avrebbe alcuna responsabilità con l'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forzano posto di blocco e rischiano di investire poliziotto: arrestati

FoggiaToday è in caricamento