Operazione Syriana 4: altri tre arresti per furto di rame

Si tratta di tre cittadini rumeni, ricercati nell'ambito dell'operazione della Polizia Giudiziaria che aveva condotto lo scorso mese a 21 arresti

Ancora arresti per furto di rame e ricettazione. La Polizia Giudiziaria, ha infatti catturato tre cittadini rumeni, Gheorghe Graur 31 anni (catturato lo scorso 6 maggio presso lo scalo aeroportuale di Bari), Florin Gabriel Predescu 25 anni (catturato a Casteggio in provincia di Pavia, il 13 maggio) e Mihai Cristinel, 41enne (catturato ieri a Magenta in provincia di Milano). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre, erano ricercati per furto di rame, nell'ambito dell'operazione di Polizia Giudiziaria denominata "Syriana 4" del mese scorso, che aveva condotto a 21 arresti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento