Titolare d'azienda sorprende ladri di rame, che lo colpiscono al torace e scappano

I due romeni sono stati inseguiti, bloccati a arrestati dai carabinieri di Manfredonia, intervenuti su segnalazione del titolare che aveva avvertito rumori sospetti provenire dal magazzino materiali del capannone

I due arrestati

Tentata rapina impropria: con questa accusa i carabinieri di Manfredonia hanno arrestato due cittadini romeni, ma entrambi residenti nella città sipontina. P.V. e D.G., di anni 23 e 32, rompevano il vetro di una finestra e si introducevano all’interno di un capannone  con l’intenzione di asportare il rame contenuto nell’impianto elettrico di un’azienda, e approfittando della pausa pranzo dei lavoratori.

Ma il titolare, insospettito dai rumori provenienti dal deposito materiali, si era intrattenuto. Allertati i carabinieri, ha colto con le mani nel sacco i due, che stavano segando i cavi di rame del quadro elettrico. I due ladri guadagnavano la fuga per le campagne circostanti, non prima però di aver colpito la vittima con violenti pugni al torace. Il loro tentativo di fuga è durato pochissimi. I carabinieri, giunti sul posto, li hanno inseguiti, bloccati e arrestati. Il 23enne e il 32enne si trovano ora agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento