rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Cerignola

Assunti come guardiani, rubano furgone e scappano: nella fuga finiscono fuori strada

Si tratta di due uomini, entrambi di nazionalità romena, di 28 e 18 anni. Sono stati arrestati dopo un inseguimento con i carabinieri, all'esito dei quali i due sono usciti fuori strada con il mezzo rubato

Avrebbero dovuto vigilare sulle autovetture affidate alla loro custodia, invece due cittadini romeni, assunti come guardiani in un autoparco di Cerignola, hanno deciso di appropriarsi di un furgone lasciato in quell’autoparco dall’ignaro proprietario, che da lì a breve si sarebbe visto sottrarre il mezzo proprio nel posto che lui riteneva essere quello più sicuro.

Ai due malfattori, che hanno incontrato una pattuglia dei carabinieri di Trinitapoli, è andata male: i militari, infatti, accortisi dell’atteggiamento sospetto dei due uomini, hanno intimato loro l'alt per un controllo. I due però hanno preferito tentare la fuga.

Ne è nato un inseguimento terminato solo dopo alcuni chilometri, quando i fuggiaschi sono usciti fuori strada e sono stati finalmente bloccati dai carabinieri. I due sono stati identificati in Silviu Moldoveanu, di 28 anni e Adrian Valentin di 18 anni, entrambi arrestati e sottoposti agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assunti come guardiani, rubano furgone e scappano: nella fuga finiscono fuori strada

FoggiaToday è in caricamento