Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Località Acquarulo

Cerignola: scoperta carrozzeria di auto clonate. Tre persone arrestate

L'operazione "Albachiara" ha portato all'arresto di due cerignolani e un cittadino ucraino. La centrale delle auto rubate e smontate è stata scoperta in località Acquarulo. Giro d'affari intorno ai 200mila euro

Smontaggio, clonazione auto, ribattitura telai e assemblaggio. L’operazione “Albachiara” condotta e portata a termine dagli agenti del commissariato di Polizia di Cerignola, è servita a rilevare una centrale di autovetture clonate in località Acquarulo, zona Santa Maria dei Manzi, a pochi chilometri da Cerignola.

Tre le persone tratte in arresto e accusate di ricettazione e riciclaggio di veicoli rubati. Si tratta di due persone residenti nel comune ofantino, G.C. e V:C. di 38 e 29 anni e di V.B. , ucraino 32enne.

Un giro d’affari che si aggirerebbe intorno ai 200mila euro. Si trattava per lo più di carrozzerie di macchine provenienti dal nord barese e di pregevole fattura che venivano smontate e trattate in quattro stanze di una masseria in disuso adibita a carrozzeria.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola: scoperta carrozzeria di auto clonate. Tre persone arrestate

FoggiaToday è in caricamento