Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Stornarella

Giro di auto rubate tra Stornarella e Ascoli: 'pizzicati' tre baresi in trasferta

I carabinieri hanno sottoposto a fermato di indiziato di delitto il 40enne Luigi Giampetruzzi, Francesco Babbo di 57 anni e Francesco Pellegrino di 63

Dovranno rispondere del reato di ricettazione i tre soggetti fermati dai carabinieri delle stazioni di Stornarella e Candela, nell’ambito di una operazione congiunta finalizzata a contrastare il fiorente mercato della ricettazione e del riciclaggio di autoveicoli rubati.

I carabinieri hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto il 40enne Luigi Giampetruzzi, Francesco Babbo di 57 e Francesco Pellegrino di 63, tutti di Bari. In particolare, durante dei servizi perlustrativi, i militari avevano notato uno strano movimento di autoveicoli in una zona di campagna tra Stornarella ed Ascoli Satriano.

Dopo alcuni servizi di osservazione hanno deciso di intervenire, bloccando e sottoponendo a controllo i tre soggetti che, arrivati con tre auto, stavano andando via a bordo di un solo veicolo. Dal successivo controllo è emerso che le due autovetture che gli stessi avevano provveduto a celare alle spalle di un rudere, erano oggetto di altrettanti furti perpetrati a Bari nei giorni precedenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro di auto rubate tra Stornarella e Ascoli: 'pizzicati' tre baresi in trasferta

FoggiaToday è in caricamento