Cronaca Vieste

Rapine, estorsioni e assalti a portavalori: blitz sul Gargano, 19 arresti dei carabinieri

Sgominato solido gruppo criminale riconducibile alla malavita garganica. L'operazione nei territori di Manfredonia, Mattinata, Vieste e Cerignola

Maxi-operazione dei carabinieri sul Gargano: sgominato gruppo criminale riconducibile alla malavita garganica ritenuto responsabile di rapine ed estorsioni.

A partire da questa mattina, i carabinieri del comando provinciale di Foggia hanno dato esecuzione, nei territori di Manfredonia, Mattinata e Vieste con addentellati a Cerignola, ad una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di diciannove soggetti, gravemente indiziati, a vario titolo, di tentato assalto ad un furgone portavalori nel novembre 2015, ricettazioni, furti, detenzione illegale di armi e munizionamento. Alcuni degli arrestati sono già conosciuti per le pregresse vicende giudiziarie che hanno interessato la criminalità organizzata garganica. Maggiori dettagli saranno forniti nel corso della giornata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine, estorsioni e assalti a portavalori: blitz sul Gargano, 19 arresti dei carabinieri

FoggiaToday è in caricamento