Cronaca Croci / Via Antonio Ciano

Pistola in pugno, rapina supermercato e fugge con 80 euro: arrestato 21enne

Gli agenti del gruppo Falchi hanno eseguito un fermo di polizia giudiziaria nei confronti di un 21enne pregiudicato, Ruggero Francesco Pio Barbaro, foggiano

Fermato dagli agenti del Gruppo Falchi della squadra mobile di Foggia il presunto autore della rapina messa a segno ai danni del supermercato “Carni e Affini” sito in via Ciano. Nella tarda serata di ieri, gli agenti hanno eseguito un fermo di polizia giudiziaria nei confronti di un 21enne pregiudicato, Ruggero Francesco Pio Barbaro, foggiano.

Gli elementi investigativi acquisiti hanno consentito di acclarare la responsabilità del 21enne in ordine alla rapina a mano armata consumata la sera del 19 aprile presso il supermercato di via Ciano, quando un uomo, dietro la minaccia di una pistola, si è impossessato del denaro contenuto all’interno delle casse (circa 80 euro).

Grazie all’analisi delle immagini della videosorveglianza, gli investigatori hanno potuto riconoscere Barbaro quale autore della rapina. Ulteriore conferma circa la responsabilità 21enne, è venuta con la perquisizione effettuata presso la sua abitazione, dove sono stati sequestrati i capi di abbigliamento - un pantalone da ginnastica con fasce laterali, una maglietta e scarpe colorate - indossati per mettere a segno la rapina. Dopo le formalità di rito, il giovane è stato accompagnato al carcere di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola in pugno, rapina supermercato e fugge con 80 euro: arrestato 21enne

FoggiaToday è in caricamento