Armati di pistola rapinano supermercato 'Sigma': presi dalla polizia, hanno 22 e 16 anni

Il Gruppo Falchi della squadra mobile ha arrestato il 22enne Pasquale Padalino e a denunciato in stato di libertà un minore di 16 anni. Il bottino era di 160 euro

Immagine di repertorio

Non sono riusciti a farla franca i due giovanissimi rapinatori (uno è minorenne) che, ieri sera, hanno messo a segno un colpo ai danni del supermercato ‘Sigma’ di via Martiri di Via Fani, a Foggia.

In questi giorni intensi, in cui le rapine ai danni delle attività commerciali della città sembrano aumentate, il gruppo Falchi della squadra mobile è riuscito ad arrestare il 22enne Pasquale Padalino, e a denunciare in stato di libertà un minore di 16 anni.

Secondo gli agenti di polizia, sono stati i due giovanissimi a mettere a segno la rapina in via Martiri di via Fani, che ha fruttato poco più di 160 euro. Secondo la ricostruzione dell’accaduto, i due - entrambi armati e con il volto coperto da passamontagna - hanno fatto irruzione nel locale e, minacciando i presenti con la pistola (poi risultata una scacciacani), hanno portato via il contenuto di una delle due casse.

Sul posto sono arrivati sia gli uomini della squadra mobile che il personale del Reparto Prevenzione Crimine che hanno setacciato la strade limitrofe. Grazie alla visione dei filmati della videosorveglianza dell’attività, i poliziotti hanno potuto riconoscere i presunti rapinatori e, nel corso del pattugliamento all'interno di un cortile in via Patierno, hanno notato due giovani intenti a cambiarsi d'abiti.

Gli stessi hanno tentato di fuggire ancora, ma sono stati inseguiti e bloccati poco dopo. Il 16enne è riuscito a far perdere, momentaneamente, le sue tracce (è stato rintracciato intorno alle 22 al Rione Candelaro, in compagnia di amici), mentre Padalino è stato raggiunto e subito ammanettato. Nelle sue tasche, vi era il bottino della rapina, riconsegnato ai proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • "Irresponsabile incoraggiare la didattica in presenza". Appello di Emiliano al mondo della scuola. "La mia non è una crociata"

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento