Cronaca Immacolata / Via di Vittorio

Spintonano e rapinano ragazza sul bus: borseggiatori arrestati sulla linea 31

E' successo in via di Vittorio: approfittando della frenata per la fermata, i due hanno spintonato una ragazza sottraendole il portafogli dalla tasca del giubbotto

Approfittano di una frenata sull’autobus per portare via il portafogli di una giovane ragazza. E’ quando scoperto dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Foggia che hanno tratto in arresto per rapina due cittadini romeni. Si tratta di Francisc Bejan e Nicolae Florin Ladar entrambi di 38 anni.

I due complici, a bordo di un bus della linea 31, all’altezza di via di Vittorio e via Mastelloni, approfittando della frenata del mezzo in prossimità della fermata, hanno spintonato una ragazza sottraendole il portafoglio dalla tasca del giubbotto. Tuttavia, la ragazza si è accorta del borseggio ed è riuscita ad afferrare uno dei due chiedendo aiuto all’interno del bus.

Bejan è riuscito a fuggire attraverso le porte aperte per far salire altri utenti del mezzo, mentre l’altro è rimasto bloccato sul bus, perché l’autista - allarmato dalle grida della donna - le ha immediatamente richiuse. Proprio in quel momento, in zona transitava una pattuglia dei carabinieri che ha fermato il primo soggetto, trovato in possesso del portafogli della giovane, mentre l’altro è stato rintracciato poco dopo nelle vie limitrofe alla fermata del bus. I due sono stati arrestati e sono stati associati al carcere di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spintonano e rapinano ragazza sul bus: borseggiatori arrestati sulla linea 31

FoggiaToday è in caricamento