Forza posto di blocco, passa con il rosso e rischia di investire passanti: arrestato

Un 27enne foggiano non si è fermato all'alt predisposto in Piazza della Libertà. In un altro caso due cittadini del Mali sono stati inseguiti e arrestati

Immagine di repertorio

Forzano posto di blocco, tre arresti dei carabinieri. Si tratta di due distinti episodi registrati negli ultimi giorni, a Foggia. Nel primo caso, si è trattato del 27enne Pasquale Nachiero, foggiano, che a bordo di una Fiat Stilo non si è fermato all’Alt imposto dai militari in Piazza della Libertà, dandosi alla fuga per le vie cittadine. Il 27enne, dopo aver attraversato un incrocio con il semaforo rosso acceso, rischiando di investire alcuni pedoni, ha tentato addirittura di scavalcare un marciapiede, terminando la corsa. Il giovane, tratto in arresto, era scappato perché privo di patente, ritirata per guida in stato di ebbrezza dai militari di Nardò.

Stessa sorte per due cittadini extracomunitari che alla vista di una pattuglia dei carabinieri nella zona di via Sprecacenere, alla periferia della città, hanno tentato disperatamente la fuga a bordo di una Lancia Y risultata essere provento di furto. Dopo un breve inseguimento i due, entrambi del Mali, identificati in Fakourou Kone e Bakary Tounkara di 22 e 24 anni, sono stati bloccati ancorché tentassero di scappare a piedi. Entrambi regolari sul territorio nazionale ma privi di patente di guida, sono stati arrestati per i reati di resistenza e ricettazione ed associati presso la locale casa circondariale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento