L'intuito dei carabinieri porta all'arresto di tre persone: rimorchio rubato stava per essere smontato

Rimorchio rubato a Foggia, il blitz da Orta Nova a Stornara. Tre pregiudicati di Orta Nova e uno di Cerignola sono stati accusati con l'accusa di riciclaggio

Il rimorchio rubato

Proseguono su Orta Nova mirati servizi di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Foggia, finalizzati al contrasto dei reati predatori. Sabato mattina i militari della locale stazione hanno notato un pregiudicato del posto alla guida di una motrice, che percorreva la statale in direzione di Stornara, seguito a poca distanza da un'autovettura con a bordo altri pregiudicati già noti ai militari stessi.

I carabinieri hanno invertito il senso di marcia e pedinato a distanza i mezzi fino all'arrivo in una rimessa alle porte di Stornara. I militari del 112 hanno visto alcuni soggetti intenti a sezionare alcune parti di un rimorchio, e per questo sono immediatamente intervenuti.

Al termine di un approfondito controllo è stato poi accertato che il rimorchio era stato rubato a Foggia tre giorni prima. Sono stati pertanto tratti in arresto con l'accusa di riciclaggio Gerardo Di Palma e Francesco Procaccio, entrambi di Orta Nova e rispettivamente di 29 e 34 anni. Arrestato anche il cerignolano classe 1986 Michele D'Alessandro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli arrestati, tutti con precedenti per stupefacenti e reati contro il patrimonio, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento