Operazione ‘Alto Impatto’ a San Severo: due arresti, sequestrati hashish e pistola

Arrestato 43enne per detenzione illegale di una calibro 9 Lugher di fabbricazione Ceka e un pregiudicato 49enne. Trovati 50 grammi di hashish, denunciato 24enne di Apricena

La polizia di San Severo

Il personale della squadra investigativa del commissariato di pubblica sicurezza di San Severo, del reparto prevenzione crimine e della squadra cinofili della Questura di Bari, coordinati dal vicequestore aggiunto, la dottoressa Cristina Finizio, nell’ambito dell’operazione denominata ‘Alto Impatto’, nel pomeriggio di ieri ha compiuto perquisizioni e controlli mirati alla ricerca di armi e droga.

Durante l’operazione è stata rinvenuta e sequestrata una pistola calibro 9 Lugher di fabbricazione Ceka, illegalmente detenuta da Michele Di Iulio, quarantatreenne con precedenti per reati contro il patrimonio, tratto in arresto e posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Con l’ausilio dei cani antidroga, inoltre, sono stati trovati e sequestrati 50 grammi di hashish all’interno di un canale di acque piovane e sul davanzale di una casa abbandonata, nel quartiere di Porta San Marco, per i quali sono in corso accertamenti.

Veniva arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Foggia, anche Giovanni Villani, quarantanovenne pregiudicato, a carico del quale è stato eseguito un provvedimento di esecuzione pena per una condanna in violazione della legge sugli stupefacenti.

E denunciato in stato di libertà un giovane 24enne di Apricena, che alla vista delle auto della polizia cercava di dileguarsi a forte velocità poiché sprovvisto di copertura assicurativa. Lo stesso, per guadagnarsi la via di fuga, non esitava ad impattare contro l’auto del Reparto Prevenzione Crimine, cagionando lesioni ai poliziotti e danneggiando il veicolo di servizio. Raggiunto e bloccato, veniva deferito in stato di liberta per resistenza e lesione a Pubblico Ufficiale e danneggiamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento