Boschi e foreste "saccheggiate" sul Gargano, trafugati quintali di legna: due arresti

Si tratta di due uomini di Cagnano Varano, sorpresi nell'area di Bosco Quarto, nell'agro di Monte Sant’Angelo. L'operazione del Coordinamento Territoriale Carabinieri per l’Ambiente del Parco Nazionale del Gargano

I 'ferri' del mestiere sequestrati

Ancora boschi e foreste "saccheggiate" sul Gargano. La scorsa notte, militari dei reparti di Umbra e Vieste, guidati dal Coordinamento Territoriale Carabinieri per l’Ambiente del Parco Nazionale del Gargano di Monte Sant’Angelo, hanno proceduto all’arresto di due presone di Cagnano Varano, mentre tagliavano e trafugavano legna in località Valle del pezzente - Bosco Quarto, nell'agro di Monte Sant’Angelo.

I militari, dopo un’attenta attività di indagine e appostamenti, hanno sorpreso in flagranza di reato i due soggetti che con un autocarro dotato di fari, procedevano con motoseghe a tagliare indiscriminatamente alberi. Successivamente li depezzavano per poi procedere alla vendita del legname sul mercato nero garganico. I due arrestati di Cagnano Varano, hanno 40 e 29 anni, il primo pregiudicato, l'altro incensurato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante l'attività, sono stati sequestrati un autocarro, motoseghe, attrezzi da taglio e diverse decine di quintali di legna. L'operazione rientra in una più vasta e organizzata attività di prevenzione e repressione ordinata e disposta dal CTCA di Monte Sant’Angelo a tutela dell’ambiente del patrimonio boschivo dell’area Parco. Sono in corso ulteriori indagini per verificare la sussistenza di eventuali complici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

  • "Chiudo la movida". Emiliano: "Sono pronto". E nella 'Spaccanapoli' di Foggia assembramenti senza mascherine

Torna su
FoggiaToday è in caricamento