Cronaca Manfredonia

Arrestati minorenni a Manfredonia: estorcevano soldi a insegnante disabile

Costringevano l'insegnante a farsi consegnare somme di denaro per soddisfare i loro vizi dietro la minaccia di incendiargli l'autovettura. Due minori in comunità, ai domiciliari altri due coetanei

 La Polizia di Stato di Foggia ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare che prevede il collocamento in comunità per due minorenni di 16 e 17 anni e i domiciliari per altri due minori coetanei ritenuti responsabili in concorso di estorsione.

In particolare gli investigatori del commissariato di Manfredonia hanno accertato che due o tre volte a settimana i minorenni si appostavano sotto casa di un loro ex insegnante disabile di scuola media oppure nei luoghi da lui frequentati costringendolo a farsi consegnare somme di denaro per soddisfare i loro vizi, dietro la minaccia di incendiargli l'autovettura'.

I suoi ex alunni lo obbligavano a farli salire a bordo della sua autovettura e lo costringevano ad accompagnarli nei luoghi da loro indicati.

Per aggiornamenti Clicca qui 

https://m.foggiatoday.it/cronaca/arresti-a-manfredonia-minorenni.html

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati minorenni a Manfredonia: estorcevano soldi a insegnante disabile

FoggiaToday è in caricamento