menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viola l'obbligo di firma in caserma, 21enne arrestato a Mattinata

Era stato arrestato per reati contro la persona. nei suoi confronti è stata adottata una misura restrittiva maggiormente afflittiva, gli arresti domiciliari, che gli imporranno di permanere nella sua abitazione

I Carabinieri della Stazione di Mattinata hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Foggia, M.A. 21enne operaio marocchino, regolarmente residente in Italia.

L’extracomunitario, a seguito degli accertamenti svolti dai militari del centro garganico, è ritenuto responsabile di aver violato più volte gli obblighi impostigli da altra misura cautelare cui era sottoposto per avere in passato posto in essere reati contro la persona.

In particolare lo stesso ha reiteratamente omesso di recarsi presso la caserma per l’apposizione della firma sul registro di controllo. Per questo motivo, nei suoi confronti è stata adottata una misura restrittiva maggiormente afflittiva, vale a dire gli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento