Litigano in strada, polizia li riconosce e li blocca dopo un inseguimento: arrestati

I due foggiani sono stati sorpresi mentre litigavano in via Martiri di via Fani. Entrambi sono stati arrestati per evasione

Li hanno sorpresi mentre litigavano in via Martiri di via Fani e poi bloccati mentre entrambi tentavano di rientrare presso le rispettive abitazioni dove erano sottoposti alla misura degli arresti domiciliari. Domenico e Massimo Di Stasi, classe 1975 e 1973, sono stati riconosciuti dagli agenti di polizia nell’ambito di sevizi predisposti dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico al fine di reprimere i reati, inseguiti e portati in questura.

Dopo le formalità di rito e in attesa del giudizio per direttissima, i due sono stati riaccompagnati nuovamente nei rispettivi domicili. Uno dei due, Massimo, era stato arrestato tre settimane fa insieme al fratello Raffaele per aver danneggiato la vetrata della BancApulia di Via Di Vittorio. L’altro, Di Stasi Domenico, era stato colto con le mani nel sacco mentre tentava di rubare alla facoltà di Agraria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento