Stirpe Criminale: pioggia di arresti sul Gargano, colpita la consorteria mafiosa dei 'Montanari'

Accertato il monopolio del gruppo nella gestione di droga nell’intera città di Manfredonia e dello smercio di consistenti quantitativi di stupefacenti destinati a rifornire le piazze della “movida” della città

I dettagli della notizia

Dalle prime ore del mattino gli agenti della Polizia di Stato delle Squadre Mobili di Foggia, Bari e del Servizio Centrale Operativo, stanno eseguendo numerose misure cautelari emesse a seguito di un’articolata attività di indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, che ha permesso di disarticolare un gruppo criminale, collegato alla consorteria mafiosa garganica del clan dei Montanari.

Tutti i nomi degli arrestati

L'indagine, denominata Stirpe Criminale in ragione della caratura criminale e degli importanti legami di parentela di uno degli esponenti di vertice con la predetta organizzazione criminale, ha permesso di accertare il monopolio del gruppo nella gestione di droga nell’intera città di Manfredonia e dello smercio di consistenti quantitativi di stupefacenti destinati a rifornire le piazze della “movida”, occupando anche punti strategici con esponenti del gruppo.

Blitz e intercettazioni: video

I dettagli dell’operazione verranno forniti in sede di conferenza stampa che si terrà presso la sala stampa della Questura di Foggia alla presenza del Questore della Provincia di Foggia, Mario Della Cioppa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Omicidio tra Manfredonia e Foggia: ucciso 38enne, morto poco dopo il suo arrivo in pronto soccorso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento