Lucera, arrestati pusher: giubbino, caffè e biglietti per indicare la droga

Due di loro risultano già gravati da pregresse vicende giudiziarie. Documentati 114 episodi di cessione di stupefacenti in favore di numerosi acquirenti, anche minorenni

Materiale sequestrato

I carabinieri di Lucera hanno tratto in arresto D.P.A. classe 1991, R.F. classe 1983; D.M.F. classe 1984 e F.D. classe 1993 ritenuti responsabili del reato di detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti continuata in concorso.

Due di loro risultano già gravati da pregresse vicende giudiziarie. L’indagine, avviata nel novembre 2011, trae origine dall’arresto in flagranza di reato di un giovane lucerino trovato in possesso di 117 grammi di “hashish”.

Dal monitoraggio degli ambienti frequentati dal ragazzo, i militari hanno individuato altri soggetti coinvolti a vario titolo in analoga attività di spaccio.

Con l’ausilio di intercettazioni telefoniche e attraverso servizi di appostamenti e pedinamenti, il 14.12.2011 e il 25.01.2012, gli uomini in divisa arrestartono altri due soggetti trovati in possesso rispettivamente di grammi 20 e 195.

Nel corso dell’indagine sono stati registrati e documentati 114 episodi di cessione di stupefacenti in favore di numerosi acquirenti, anche minorenni. Secondo quanto emerso nel corso delle indagini, il modus operandi attuato dal sodalizio criminoso prevedeva un preliminare contatto telefonico al fine di concordare un appuntamento per la cessione, con l’utilizzo di un linguaggio convenzionale fatto di vocaboli del tipo “giubbino”, “caffè”,  “cose piccole”, “biglietti”, per poi incontrarsi in luoghi di abituale ritrovo da parte dei giovani del luogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante gli arresti sono state compiute 10 perquisizioni domiciliari a seguito delle quali due persone sono state segnalate alla prefettura di Foggia quali assuntori di droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento