Cronaca Lucera

Furti, lucerini incastrati da intercettazioni e riprese video: arrestati

Ai fini delle indagini sono risultate determinanti le registrazioni video delle telecamere di sorveglianza installate presso gli esercizi commerciali interessati dai furti

Si è risaliti alla loro attività grazie alle intercettazioni di alcune conversazioni telefoniche estrapolate nel corso delle indagini condotte nell’ambito dell’operazione “Stranglehold” che a marzo ha portato all’arresto di quattro persone accusate di prestare denaro ma con tassi di interessi usurari. Li Mandri Marco e Bevilacqua Carmine., di 27 e 37 anni, sono stati raggiunti da un provvedimento di custodia cautelare emesso dal Gip del Tribunale di Lucera su richiesta della locale Procura, con l’accusa di furto aggravato.

OPERAZIONE STRANGLEHOLD: FOTO E VIDEO

Gli uomini della Guardia di Finanza hanno scoperto che i due - agendo in concorso tra loro ed avvalendosi dell’utilizzo di cesoie e strumenti atti a forzare serrande ed infissi - nella notte tra il 27 e il 28 dicembre 2012, hanno tentato di penetrare all’interno di un esercizio commerciale di Lucera e, nella notte tra il 28 e il 29 gennaio 2013, si sono introdotti in un altro centro commerciale impossessandosi di beni per un complessivo importo di 4mila euro. Ai fini delle indagini sono risultate determinanti le registrazioni video delle telecamere di sorveglianza installate presso gli esercizi commerciali interessati dai furti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti, lucerini incastrati da intercettazioni e riprese video: arrestati

FoggiaToday è in caricamento