Portarono al dissesto la loro azienda: arrestati imprenditori e commercialisti

Due amministratori di una società, con la complicità di due commercialisti, di Lucera e Apricena, avevano portato un'azienda operante nel commercio ad un passivo di 1,6 milioni di euro

Con l'accusa di bancarotta fraudolenta, i finanzieri del Comando Provinciale di Foggia hanno eseguito, ieri mattina, quattro ordinanze di custodia cautelare degli arresti domiciliari nei confronti quattro soggetti, due fratelli, imprenditori lucerini ma residenti a Vasto, di 48 anni e di 44 anni, e due commercialisti (un apricenese di 67 anni e un lucerino di 44).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, a seguito di articolate indagini coordinate dalla soppressa Procura della Repubblica del Tribunale di Lucera, i militari della Compagnia di San Severo, hanno accertato che due fratelli - titolari delle quote societarie di un’azienda di Apricena, operante nel settore del commercio di abbigliamento – con l’ausilio di due commercialisti, avevano causato la bancarotta della società attraverso la sottrazione delle scritture contabili in modo da ostacolare fraudolentemente la ricostruzione del patrimonio ovvero il movimento degli affari. Il dissesto finanziario della società emerso nell’ambito della procedura concorsuale ammonta ad oltre 1.600.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento