Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola

Disoccupati ma beccati con la cocaina e centinaia di euro: arrestati

Si tratta di Andrea Antoniciello e Sebastiano Diciomma di Cerignola, arrestati dai militari della stazione locale Entrambi ai domiciliari, non hanno saputo indicare la provenienza della droga e dei soldi

I carabinieri di Cerignola, in due distinte operazioni, hanno arrestato Andrea Antoniciello classe 1991 e Sebastiano Diciomma classe 1987, entrambi fermati e sorpresi con alcune dosi di cocaina.

Sottoposto a perquisizione durante un semplice controllo relativo alla circolazione stradale, il 25enne, con piccoli precedenti di polizia, nascondeva nella tasca del giubbotto ben quaranta dosi di cocaina. Estesa la perquisizione anche presso la propria abitazione, i militari della locale stazione hanno rinvenuto 550 euro.

Il denaro e la cocaina, quest’ultima del peso di 16 grammi, venivano posti sotto sequestro. Antoniciello, su disposizione del P.M. di turno, veniva sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Il ragazzo, disoccupato, non ha saputo indicarne la provenienza.

Anche il 29enne veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di cocaina. Una pattuglia, dopo averlo bloccato e sottoposto a perquisizione personale e veicolare, lo ha beccato con tredici dosi di cocaina per un peso complessivo di tre grammi. Estesa la perquisizione anche all’abitazione, gli uomini in divisa hanno trovato mille euro in contanti che il Diciomma, disoccupato, non riusciva a giustificare in alcun modo.

Lo stupefacente e il denaro, ritenuto provento dell’attività di spaccio, venivano posti sotto sequestro, mentre l’uomo sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disoccupati ma beccati con la cocaina e centinaia di euro: arrestati

FoggiaToday è in caricamento