Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Centro - Cattedrale / Via della Repubblica

Giovani ladri sorpresi, inseguiti e arrestati dalla polizia: avevano svaligiato negozio di occhiali

Si tratta di Antonio Ledonne di 24 anni, Benedetto Tanzi di 18 e Luigi Tuand di 22, ritenuti responsabili, insieme al complice ancora ricercato, del reato di furto aggravato in concorso

In pochi minuti si erano appropriati di occhiali e montature griffate per un valore commerciale di oltre 4000mila euro. Tutta merce sottratta dai locali dell’attività commerciale “Vision Tecnica” di viale della Repubblica a Foggia, entrata nel mirino di una banda di giovani rapinatori la notte tra il 5 ed il 6 ottobre.

Grazie alle numerose segnalazioni giunte alla centrale operativa della polizia, però, tre dei quattro presunti rapinatori sono stati arrestati dagli agenti della Sezione Volanti – Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico – giunti sul posto nell’immediatezza dei fatti. Si tratta di Antonio Ledonne di 24 anni, Benedetto Tanzi di 18 e Luigi Tuand di 22, ritenuti responsabili, insieme al complice ancora ricercato, del reato di furto aggravato in concorso.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, erano quasi le 2 e 30 della notte tra domenica e lunedì quando il gruppo ha iniziato ad armeggiare nei pressi della serranda metallica dell’attività all’angolo con via Sperone, mentre numerose segnalazioni di “rumori e movimenti sospetti” giungevano al 113. Giunti sul posto, gli agenti delle volanti hanno notato una delle serrande dell’attività tranciata, la vetrina in frantumi, gli espositori del negozio vuoti e la sagoma di quattro ragazzi in fuga.

E’ iniziato quindi un brevissimo inseguimento tra la volante della polizia ed una Peugeot 307 a bordo della quale erano saliti i quattro. Inseguimento terminato nella vicina via Orientale, dove i quattro, nel tentare una manovra impossibile hanno impattato la volante. A quel punto, la corsa era finita; un solo ragazzo è riuscito a scappare ma è attivamente ricercato dagli agenti.

L’immediata perquisizione del mezzo ha permesso di recuperare tutto il bottino – un considerevole numero di occhiali di marche prestigiose, ancora con il cartellino “Vision Tecnica”, ad accertarne la provenienza – ed una scatola contenente l’attrezzatura utilizzata per tagliare la serratura ed introdursi nell’attività commerciale. L’auto utilizzata per il colpo è stata sequestrata, mentre la merce restituita al legittimo proprietario

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani ladri sorpresi, inseguiti e arrestati dalla polizia: avevano svaligiato negozio di occhiali

FoggiaToday è in caricamento