Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Torremaggiore

In sette 'saccheggiano' supermercato e scappano col furgone: inseguiti e arrestati

Arrestati quattro uomini e due donne, tutti di origine romena: risponderanno di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Sono ai domiciliari

Entrano in un supermercato e fingono di fare la spesa. Ma escono ‘carichi’ di refurtiva, nascosta sotto gli indumenti e in alcune borse. Così sette cittadini stranieri, quattro uomini e due donne, tutti di origine romena, pensavano di raggirare i controlli di un supermercato di Torremaggiore. Ma sono stati fermati e arrestati dai carabinieri.

I sette individui, infatti, erano entrati nel supermarket fingendo di fare una normale spesa, ma in realtà nascondevano gran parte della merce dentro alcune borse e sotto gli indumenti: generi alimentari, capi d’abbigliamento e altri oggetti. Giunti alle casse sono stati fermati dal titolare dell’esercizio, che si era insospettito. A quel punto, i sette sono fuggiti a bordo di un furgone.

Il titolare ha allertato il 112 e fornito modello e targa del furgone; i militari hanno ingaggiato un fitto inseguimento con i malviventi terminato a Poggio Imperiale dove il mezzo è stato bloccato.  I sette, dichiarati in arresto, sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari: risponderanno di concorso in furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In sette 'saccheggiano' supermercato e scappano col furgone: inseguiti e arrestati

FoggiaToday è in caricamento