Cronaca

Cerignola, furto di rame: due persone finiscono in manette

Avevano rubato del materiale ferroso dal depuratore comunale per un valore di circa 250mila euro. I carabinieri arrestano un 50enne e un 26enne

Icarabinieri di Cerignola hanno tratto in arresto un 50enne e un 36enne accusati di furto aggravato.

I due, a bordo di una Fiat Uno, sono stati sorpresi mentre trasportavano 5 quintali di materiale ferroso rubato qualche ora prima in località “Corso Vecchio” all’interno del depuratore del comune ofantino.

Il valore della refurtiva ammontava a circa 250mila euro
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola, furto di rame: due persone finiscono in manette

FoggiaToday è in caricamento