Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Mattinata

Restano senza benzina, rubano gasolio da un camion e picchiano il proprietario: arrestati

Un russo e un armeno, muniti di tanica e tubo, hanno sottratto il carburante dal camion. Scoperti e inseguiti, hanno dato vita ad una colluttazione. Immediato l'intervento dei carabinieri di Mattinata

Un armeno e un russo di anni 22 e 23, E.A. e G.M., entrambi domiciliati a Cerignola, sono stati arrestati dai carabinieri di Mattinata per rapina impropria. Trascorsa una giornata al mare, si sono ritrovati con il proprio autoveicolo privo di carburante. Non sapendo come fare, muniti di tanica e tubo, hanno pensato di approvvigionarsi del gasolio sottraendolo da un camion parcheggiato nelle vicinanze

AGGIORNAMENTI SUL CASO: RUSSI SCARCERATI

Accortosi del fatto, il proprietario del veicolo ha tentato di bloccarli ingaggiando una colluttazione con i due che invece, si sono dati a precipitosa fuga. Allertati da una telefonata, sul posto sono giunti i carabinieri, che hanno arrestato i due anche per lesioni personali, associandoli presso la casa circondariale di via delle Casermette

           

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restano senza benzina, rubano gasolio da un camion e picchiano il proprietario: arrestati

FoggiaToday è in caricamento