menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto cavi di rame: tre persone arrestate dopo un lungo inseguimento

Si tratta di tre giovani romeni. Avevano rubato 100 metri di cavi della linea telefonica tra Borgo Incoronata e Borgo Mezzanone. Sono fuggiti a bordo di una Kia Carnival. La loro corsa è finita fuori strada

I Carabinieri e gli agenti delle volanti hanno arrestato tre cittadini romeni con l’accusa di furto di cavi di rame, porto abusivo di armi e resistenza a pubblico ufficiale. I tre infatti sarebbero gli autori del furto di 100 metri di cavi della linea telefonica tra Borgo Mezzanone e Borgo Incoronata.

Rispettivamente di 23, 28 e 30 anni, i tre sono stati sorpresi dal servizio di vigilanza Metropol. Avvertiti dell’accaduto i militari del 112 e le pattuglie della polizia si sono precipitati sul posto. Alla vista delle Forze dell’Ordine i romeni sono fuggiti via a bordo di una Kia Carnival.

Dopo un inseguimento di 10 km, conclusosi alla periferia del capoluogo dauno, i tre sono stati ammanettati. La loro corsa è finita fuori strada. Le due borgate sono ancora senza servizio telefonico.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento