Rubano e spingono auto da un parcheggio all’altro: tre arresti

Nei loro piani c'era quello di riprendere l'auto rubata in un secondo momento. Arrestati tre ragazzi di Foggia

Immagine d'archivio

Sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato i tre giovani foggiani che nel fine settimana sono entrati nei parcheggi degli Ospedali Riuniti di Foggia, hanno portato via una Fiat Panda e l’hanno spinta con un’altra macchina fino a un parcheggio di via Lucera.

Nei loro piani c’era quello di riprendere l’auto rubata in un secondo momento, ma purtroppo per loro sono stati intercettati e inseguiti nei campi da due pattuglie dei carabinieri. Due di loro sono stati bloccati quasi subito, un altro si è rifugiato in un casolare vicino per poi scappare a bordo del mezzo utilizzato per compiere il furto.

Il 19enne è stato rintracciato nel centro cittadino qualche ora dopo. Gli arrestati, già noti alle forze di polizia sono G.D. e R.P. di anni 23, C.G. di 19.

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento