Si arrampicano sui tubi, forzano tapparella e mettono a soqquadro camera da letto: arrestati

E’ accaduto in un appartamento sito al primo piano di uno stabile di piazza Padre Pio. I carabinieri hanno arrestato un 21enne mentre le volanti della polizia il complice

Polizia e Carabinieri

Si era introdotto in un appartamento sito al primo piano di uno stabile di piazza Padre Pio, ma purtroppo per lui e per fortuna del proprietario, fuori città per le vacanze, Matteo Bruno, 21enne foggiano già noto alle forze di polizia, si è trovato i carabinieri davanti mentre stava scendendo dal balcone sul quale era salito scalando i tubi del gas.

I militari dell’Arma, grazie all’ausilio dei vigili del fuoco, hanno raggiunto l’abitazione e arrestato il topo d’appartamento insieme ad un altro complice individuato dagli agenti delle volanti, intervenute, come nel caso degli uomini del 112, grazie a una segnalazione anonima che riferiva del furto in atto in un appartamento. Dal successivo sopralluogo espletato dagli operatori è emerso che i due si erano introdotti nella casa forzando una tapparella e un infisso, mettendo a soqquadro la camera da letto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento