Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Immacolata / Piazza Padre Pio da Pietralcina

Si arrampicano sui tubi, forzano tapparella e mettono a soqquadro camera da letto: arrestati

E’ accaduto in un appartamento sito al primo piano di uno stabile di piazza Padre Pio. I carabinieri hanno arrestato un 21enne mentre le volanti della polizia il complice

Si era introdotto in un appartamento sito al primo piano di uno stabile di piazza Padre Pio, ma purtroppo per lui e per fortuna del proprietario, fuori città per le vacanze, Matteo Bruno, 21enne foggiano già noto alle forze di polizia, si è trovato i carabinieri davanti mentre stava scendendo dal balcone sul quale era salito scalando i tubi del gas.

I militari dell’Arma, grazie all’ausilio dei vigili del fuoco, hanno raggiunto l’abitazione e arrestato il topo d’appartamento insieme ad un altro complice individuato dagli agenti delle volanti, intervenute, come nel caso degli uomini del 112, grazie a una segnalazione anonima che riferiva del furto in atto in un appartamento. Dal successivo sopralluogo espletato dagli operatori è emerso che i due si erano introdotti nella casa forzando una tapparella e un infisso, mettendo a soqquadro la camera da letto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si arrampicano sui tubi, forzano tapparella e mettono a soqquadro camera da letto: arrestati

FoggiaToday è in caricamento