Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca La Spelonca

Sorpresi a rubare pompe idrauliche e paratie del Consorzio di Bonifica: tre arresti

Colti sul fatto dai carabinieri della compagnia di Foggia: i tre, tutti foggiani, avevano già depositato il materiale su un camion quando sono stati bloccati

Continuano senza sosta i controlli del territorio dei carabinieri di Foggia che hanno portato nel fine settimana scorso all’arresto di tre persone per furto: si tratta di Luigi Mazzola, di 47 anni, Francesco Imperiale, di 42 e Giuseppe Iannelli di 28, tutti foggiani.

I tre, in Località Contrada La Martora, sono stati sorpresi dai militari mentre asportavano pompe idrauliche e paratie in ferro del Consorzio di Bonifica, del valore di alcune migliaia di euro. Gli arrestati avevano già depositato il materiale su un camion quando sono stati bloccati dai militari.

I beni rinvenuti sono stati restituiti ai tecnici e agli operai del Consorzio di bonifica che hanno provveduto all’immediato ripristino. Di fatto, il furto avrebbe causato l’interruzione della fornitura idrica per l’irrigazione dei terreni agricoli intorno alla città. Espletate le formalità di rito, gli arrestati, tutti foggiani, sono stati sottoposti ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a rubare pompe idrauliche e paratie del Consorzio di Bonifica: tre arresti

FoggiaToday è in caricamento