rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca San Severo

Sorpresi a depredare abitazioni rurali: ad agire cinque uomini con due furgoni

Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita ai proprietari, mentre i due furgoni sono stati posti sotto sequestro. I soggetti, identificati come cittadini maliani sono stati arrestati

Sorpresi mentre “spogliavano” una casa rurale in agro di San Severo. I carabinieri, nel corso di servizi relativi al contrasto dei reati predatori nelle aree rurali, hanno sorpreso e arrestato in flagranza di reato cinque cittadini stranieri, colti sul fatto mentre asportavano da una abitazione ogni sorta di oggetto, comprese assi di legno, lamiere e tegole.

I militari, nel corso del servizio di perlustrazione, hanno notato prima due furgoni fermi a ridosso di una casa in area rurale; poi, dopo aver fatto confluire le altre pattuglie presenti sul territorio in zona, ed aver circondato l’area, sono intervenuti cogliendo i ladri ancora all’interno dell’abitazione. I due furgoni, risultavano colmi di merce già rubata in altre abitazioni. Tutta la refurtiva è stata restituita ai proprietari, mentre i due furgoni sono stati posti sotto sequestro. I soggetti, identificati nei cittadini maliani Coulibaly Madi classe ‘91, Kalibali Diakarya classe ‘86, Cisse Moamede classe ‘93, Kanute Musa classe ‘91, e nell’Ivoriano Kamissoko Balla classe ‘93, sono stati arrestati e tradotti presso il carcere di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a depredare abitazioni rurali: ad agire cinque uomini con due furgoni

FoggiaToday è in caricamento