rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Ischitella / Località Pinciara

Paura ad Ischitella: uomo incappucciato e armato di fucile nei pressi del cimitero

Un incontro per risolvere la questione di un credito vantato, ma un 55enne si è presentato travisato e armato di fucile da caccia. Arrestato dai carabinieri.

Si presenta ad un appuntamento incappucciato ed armato di fucile. E’ quanto accaduto in tarda serata, ad Ischitella, dove una richiesta di intervento è giunta al 112 riferendo di una persona che, in evidente stato di agitazione, si aggirava nei pressi del cimitero cittadino imbracciando un fucile. Giunti sul posto, i militari hanno trovato l’uomo travisato e armato in località “Pinciara”, e lo hanno identificato come Rocco Di Mauro, di 55 anni. Lo stesso è stato immediatamente bloccato, disarmato e sottoposto a perquisizione personale, nel corso della quale sono state trovate quattro cartucce calibro 12, di cui due a pallini e due a pallettoni.

Rintracciato anche l’uomo che aveva inviato la segnalazione, il quale ha riferito di conoscere il 55enne e di aver concordato con lui l’incontro al cimitero per dirimere la questione di un credito che quest’ultimo vantava nei suoi confronti. Giunto sul posto, però, ha trovato l’uomo incappucciato ed armato che gli andava incontro con fare minaccioso. In preda al panico è fuggito, lanciando l’allarme al 112. Di Mauro è risultato essere titolare di licenza di porto di fucile, ma di validità scaduta e pertanto dovrà rispondere del reato di porto illegale di arma comune da sparo ed è stato associato al carcere di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura ad Ischitella: uomo incappucciato e armato di fucile nei pressi del cimitero

FoggiaToday è in caricamento