Ladri troppo rumorosi, fallisce il furto nei box: arrestati i fratelli Valente

Lorenzo e Fabio Valente sono stati arrestati dai carabinieri dopo la segnalazione dei residenti di Vico Saraceni. I due sono finiti in carcere

I fratelli Fabio e Lorenzo Valente

Dovranno rispondere di tentato furto pluriaggravato in concorso i fratelli Lorenzo e Fabio Valente, rispettivamente classe 1973 e ’77. I due hanno tentato di far razzia, nel cuore della notte, degli oggetti stipati nei box di Vico Saraceni, dopo aver forzato la porta d’ingresso di ferro. I rumori però hanno allertato i residenti della zona che hanno immediatamente contattato il 112.

Due pattuglie dei militari dell’Arma intervenivano e fermavano i due, che inutilmente tentavano di darsi alla fuga. Venivano sequestrati attrezzi da scasso, tra cui un piedi di porco e delle pinze. I due foggiani, già noti alle forze dell’ordine, venivano tradotti presso la casa circondariale di via delle Casermette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento