rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Cerignola

Furgone sospetto con tre uomini a bordo: altolà dei carabinieri, dentro attrezzi per furti e rapine

Si tratta di un pluripregiudicato pugliese privo di patente perché revocata accompagnato da altri due soggetti: uno incensurato di Milano, incensurato e uno di Cerignola con precedenti per furti e rapine

Ieri sera una pattuglia radiomobile dei carabinieri di Fidenza hanno intercettato un furgone sospetto in una zona residenziale di Fontanellato intestato a soggetti di regioni del sud, utilizzato da diversi individui gravati da numerosi precedenti penali in materia di reati contro il patrimonio.

Chiesto e ottenuto il rinforzo dei colleghi della stazione di Fontanellato, i militari hanno proceduto al controllo del mezzo e deli occupanti. Il conducente ha riferito di aver dimenticato a casa patente e documenti, fornendo le generalità di un quarantenne residente nel Milanese, dicendo di essere titolare di una ditta di costruzioni impegnato in sopralluoghi per futuri lavori.

La messinscena è durata poco: con controlli incrociati i militari hanno scoperto in pochi minuti la verità: si trattava di un pluripregiudicato pugliese, privo di patente perché revocata, accompagnato da altri due soggetti, un incensurato di Milano e un cerignolano con parecchi precedenti per furti e rapine.

Nel furgone, scarico, sono stati rinvenuti numerosi attrezzi da scasso, cellulari di vecchia generazione utilizzati come ricetrasmittenti, quindi unicamente per comunicare tra di loro e addirittura un drone di ultima generazione, utile a sorvegliare le zone da colpire dall’alto. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro e i tre individui sono stati denunciati per porto di materiale da scasso.

Il conducente, quarantenne, è stato inoltre denunciato a piede libero per sostituzione di persona e guida con patente revocata (oltre 5.000 euro di multa). Il mezzo è stato quindi sottoposto a fermo amministrativo e i tre soggetti, per i quali sono state attivate le procedure utili al “foglio di via”, una volta terminati gli atti, se ne sono andati a piedi, a tasche vuote. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furgone sospetto con tre uomini a bordo: altolà dei carabinieri, dentro attrezzi per furti e rapine

FoggiaToday è in caricamento