Cronaca

Entrano in casa di un anziano disabile e rubano le chiavi dell’auto: arrestati

Hanno tentato di rubare l'auto di un anziano disabile dopo avergli rubato le chiavi con uno stratagemma, ma sono stati fermati dai carabinieri. In manette due giovani agenti commerciali foggiani

Luca Pellecchia e Andrea Pio Magrone, pregiudicati foggiani di 18 e 23 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Spoltore, in Abruzzo, con l’accusa di furto in abitazione in concorso e tentato furto di autovettura

I due giovani agenti commerciali hanno suonato alla porta dell'abitazione di un anziano disabile a Villa Raspa di Spoltore e con uno stratagemma sono riusciti ad entrare in casa e a distrarre la vittima. Nel frattempo un carabiniere libero dal servizio, condomino del palazzo, ha notato l’insistenza con il quale i ragazzi si rivolgevano al malcapitato e per questo ha chiamato il 112

Dopo aver rubato la chiave della vettura dell'uomo poggiata su un mobile, si sono dati alla fuga e quando hanno tentato di entrarvi e di scappare, sono stati fermati e arrestati dai militari dell’Arma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano in casa di un anziano disabile e rubano le chiavi dell’auto: arrestati

FoggiaToday è in caricamento