Cronaca

Truffe su truffe agli anziani di Foggia, ma non fanno i conti con la polizia: arrestati pregiudicati

L'attività degli agenti della squadra mobile. Arrestati due pregiudicati napoletani accusati di alcuni dei raggiri compiuti ai danni di anziani foggiani

Truffe ai danni di persone anziane. La polizia ha arrestato, questa mattina, due pregiudicati napoletani accusati di aver messo a segno alcuni raggiri ai danni di pensionati della città.

Dal mese di marzo al mese di luglio 2018, infatti, nella città di Foggia sono state consumate varie truffe ai danni di anziani ad opera di soggetti che, spacciandosi per dipendenti dell’INPS, con artifizi e raggiri riuscivano a farsi consegnare alcune migliaia di euro con la promessa della corresponsione di assegni arretrati.L’attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Foggia, ha consentito di trarre in arresto i responsabili di tale odioso reato. I particolari dell'operazione verranno forniti questa mattina, in sede di conferenza stampa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe su truffe agli anziani di Foggia, ma non fanno i conti con la polizia: arrestati pregiudicati

FoggiaToday è in caricamento