Arresti a Foggia: spacciavano in Piazza Italia a studenti minorenni

Una mamma ha denunciato la presenza degli spacciatori nella centralissima piazza che come documentato dalle telecamere, rifornivano di hashish e marijuana soprattutto gli studenti che uscivano dalle scuole

L'arresto della Polizia

Piazza Italia teatro di spaccio, anche e soprattutto a minorenni. E’ quanto hanno scoperto gli agenti della Squadra Mobile grazie alle immagini registrate dalle telecamere installate appositamente per verificare l’attendibilità delle numerose segnalazioni giunte in questi mesi in Questura e le lamentele dei residenti della zona.

E’ stata una donna a denunciare la presenza degli spacciatori nella centralissima piazza, che come documentato dalle telecamere, rifornivano di hashish e marijuana soprattutto gli studenti che uscivano dalle scuole.

Tre ragazzi sono stati arrestati con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. M.D. di 25 anni, M.F. di 28 e F.M. di 23 anni. Altri due, A.A. di 28 e P.F. di 24, sono finiti in manette con l’accusa di violazione agli obblighi della sorveglianza speciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento