Controlli di polizia da Foggia a San Severo, ai domiciliari ma pizzicati lontano dalle proprie abitazioni: arrestati

A Foggia e a San Severo due persone sono state arrestate per evasione e accompagnati di nuovo presso le proprie abitazioni in regime degli arresti domiciliari

Foto di repertorio

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, particolarmente intensificati in questo periodo estivo nel quale le persone si allontanano dalle proprie abitazioni per trascorrere fuori casa le proprie ferie estive, il 24 agosto due soggetti sono stati arrestati per evasione e accompagnati di nuovo presso le proprie abitazioni in regime degli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di un 59enne di Foggia beccato fuori dalla propria abitazione dal personale Reparto Prevenzione Crimine di San Severo e di un 28enne di San Severo pizzicato, sempre all'esterno della propria abitazione, dal personale del commissariato del posto. Entrambi sono in attesa del giudizio per direttissima

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento