Controlli di polizia da Foggia a San Severo, ai domiciliari ma pizzicati lontano dalle proprie abitazioni: arrestati

A Foggia e a San Severo due persone sono state arrestate per evasione e accompagnati di nuovo presso le proprie abitazioni in regime degli arresti domiciliari

Foto di repertorio

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, particolarmente intensificati in questo periodo estivo nel quale le persone si allontanano dalle proprie abitazioni per trascorrere fuori casa le proprie ferie estive, il 24 agosto due soggetti sono stati arrestati per evasione e accompagnati di nuovo presso le proprie abitazioni in regime degli arresti domiciliari.

Si tratta di un 59enne di Foggia beccato fuori dalla propria abitazione dal personale Reparto Prevenzione Crimine di San Severo e di un 28enne di San Severo pizzicato, sempre all'esterno della propria abitazione, dal personale del commissariato del posto. Entrambi sono in attesa del giudizio per direttissima

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Colloqui di lavoro a Foggia: ecco le 60 aziende che offrono occupazione, centinaia i candidati che ci proveranno

Torna su
FoggiaToday è in caricamento