Ubriachi litigano sul viale della Stazione, poi reagiscono a carabinieri e vigili: arrestati

E' successo l'altra sera, in zona stazione. In manette due uomini di nazionalità marocchina e romena: all'arrivo dei militari si sono scagliati con calci e pugni

Rissa e ubriachezza molesta in viale XXIV maggio, a Foggia, gettata nello scompiglio generale da due persone, tratte in arresto da carabinieri e uomini della polizia municipale. E’ successo l’altra sera, quando i militari, nell’ambito di controllo specifici effettuati nelle vie limitrofe alla stazione ferroviaria, sono intervenuti sul viale della Stazione dopo la segnalazione di ubriachi molesti in zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri, unitamente alla Polizia Municipale, hanno provveduto al controllo di un cittadino di nazionalità marocchina Mohammed El Adlani dio 31 anni e un cittadino di nazionalità rumena Ion Marian Fofuca di 36, i quali litigavano tra di loro. Alla vista degli stessi i due si sono scagliati contro i militari e i vigili  tentando di colpirli con calci e pugni nel tentativo di darsi alla fuga, incitando anche altri presenti. L’arrivo di ulteriori pattuglie ha scongiurato il peggio e i due sono stati bloccati, tratti in arresto ed associati in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento