rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Cep

In tre si azzuffano in strada, poi parte la sassaiola: paura al Cep, tre persone arrestate

E' accaduto nella notte tra lunedì e martedì alla periferia di Foggia, dove per futili motivi è partita una zuffa tra tre soggetti di nazionalità marocchina, con tanto calci e pugni e lancio di sassi contro le auto. Arrestati

Rissa e sassaiola al quartiere Cep, a Foggia. E' quanto accaduto nella notte tra lunedì e martedì alla periferia di Foggia, dove per futili motivi è partita una zuffa tra tre soggetti di nazionalità marocchina, con tanto calci e pugni e con lanci di sassi che hanno infranto i vetri dell’autovettura di proprietà di uno dei tre, finché l’intervento immediato dei carabinieri ha placato la rissa, con non poche difficoltà.

PAURA TRA I RESIDENTI, TRE ARRESTI

L'accaduto ha allarmato la popolazione, che ha immediatamente contattato il 112. I tre coinvolti sono rimasti  feriti con contusioni varie e prognosi rispettivamente di giorni 30, 10 e 7. Per tale episodio i carabinieri hanno tratto in arresto i protagonisti, tutti di nazionalità marocchina, ma domiciliati da diversi anni a Foggia, classe ‘87, ‘90 e ‘91, che dopo le cure presso gli Ospedali Riuniti di Foggia sono stati associati presso la locale Casa Circondariale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In tre si azzuffano in strada, poi parte la sassaiola: paura al Cep, tre persone arrestate

FoggiaToday è in caricamento