Arrestati foggiani: rapinarono tabaccheria Medioli di Parma

Un 20enne fu arrestato subito. I complici della rapina avvenuta lo scorso 27 ottobre sono stati arrestati martedì mattina. Il bottino era stato recuperato subito dalle volanti del 113

Immagine della rapina

Sono stati arrestati gli autori della rapina avvenuta a Parma il 27 ottobre del 2011 presso la tabaccheria Medioli sita in viale Piacenza. In quell’occasione tre rapinatori col volto completamente travisato ed armati di pistola hanno fatto irruzione all’interno dell’esercizio commerciale e mentre un malvivente teneva sotto controllo clienti e titolari minacciandoli con una pistola, i due  complici prelevavano il denaro custodito in cassa, oltre alla borsetta di una cliente,  per un totale di 5.460 euro.

VIDEO RAPINA TABACCHERIA CLICCA QUI

Un testimone ha visto la scena e ha richiesto l’intervento del 113 fornendo anche la descrizione dettagliata dell’auto usata dai rapinatori. Il perfetto coordinamento delle pattuglie della volante e della Squadra Mobile in servizio sul territorio ha permesso di trarre in arresto, in flagranza di reato, P.A. di anni 20, residente a Foggia. E di recuperare l’intero bottino.

Le incessanti indagini condotte dalla Sezione Rapine della Squadra Mobile della Questura di Parma, attivatesi nell’immediatezza e proseguite su tutto il territorio dello Stato, anche con l’ausilio di presidi tecnologici, hanno permesso di identificare con certezza i complici del 20enne.

La comparazione dei capi di abbigliamento recuperati lungo la strada utilizzata dai malviventi per la fuga ed i capi e mezzi di travisamento recuperati a bordo di un’autovettura, regolarmente chiusa a chiave, individuata nel luogo ove era stato tratto in arresto P.A., hanno costituito elementi chiavi per la svolta nelle indagini.

I successivi riscontri effettuati con l’analisi dei dati di traffico telefonico hanno consentito di ricostruire tutti i movimenti del quartetto nei gironi precedenti fino al giorno del colpo, di seguito anche le fasi della fuga e dell’allontanamento da Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Martedì mattina, alle prime luci dell’alba, personale della Sezione Rapine di Parma, unitamente a quello della Sezione Antirapina della Questura di Foggia hanno arrestato anche D.A. classe 86, S.G classe 71 e C.R. classe 92.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento