menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti e rapine, malviventi nel mirino dei carabinieri: nove arresti e 12 denunce a piede libero

Importanti risultati operativi al termine di un servizio straordinario di controllo del territorio sull'intera provincia di Foggia

Il comando provinciale dei carabinieri di Foggia nei giorni scorsi ha disposto e coordinato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati predatori che, nelle ventiquattrore trascorse tra la notte del venerdi a quella di sabato, ha visto contemporaneamente impegnati tutti i reparti dipendenti, con importanti risultati operativi.

Su tutto il territorio provinciale, infatti, 78 carabinieri, suddivisi in 39 pattuglie, hanno arrestato, in flagranza o su provvedimenti vari della magistratura, nove persone per diversi reati, denunciandone a piede libero, sempre per reati diversi, altre 12.

Ventiquattro sono state le perquisizioni effettuate, nel corso delle quali sono state sequestrate varie sostanze stupefacenti per un totale di 82 grammi, mentre 42 soggetti sottoposti a misure alternative alla detenzione in carcere hanno subito un controllo dei militari dell'Arma sulla regolarità delle loro posizioni.

Oltre alle attività più direttamente legate alla polizia giudiziaria, gli uomini e le donne dell'Arma si sono dedicate anche alla sicurezza degli utenti della strada, ché questo è lo spirito che muove i carabinieri nel corso dei controlli stradali. Ed in questo ambito, i militari hanno controllato 313 veicoli, identificando i loro 179 occupanti.

La maggior parte dei controlli si è fortunatamente concluso senza alcun rilievo, ma undici soggetti sono stati sorpresi a circolare in modo irregolare, ed uno si è visto l'auto sottoposta a fermo amministrativo per gravi irregolarità, che andavano a costituire un pericolo sia per il sé che per gli altri.

I risultati della vigilanza effettuata sulla serenità della comunità nelle prime ore del week end ha quindi ripagato lo sforzo, soprattutto nelle due circostanze, conclusesi con quattro dei nove arresti complessivamente effettuati, a Lucera (15enne arrestato per rapina) e nel capoluogo (tre ghanesi su un'auto rubata inseguiti e arrestati).

Il servizio organizzato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Foggia ha quindi assicurato una copertura straordinaria del territorio, con i positivi risultati accennati che, ben lontani dal voler essere motivo di appagamento, saranno invece lo stimolo a fare ancora meglio in occasione dei prossimi analoghi servizi, che il Comando Provinciale intende ripetere per garantire il massimo contrasto di tutti quei reati che minano la percezione di sicurezza di tutte le persone oneste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento