Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Blitz in una pizzeria abbandonata, ragazzi sorpresi a lavorare la marijuana: arrestati

Sequestrati dai Falchi della Squadra Mobile 100 kg di marijuana in una pizzeria abbandonata. All'interno due ragazzi di nazionalità romena e due albanesi. Trovato anche un fucile carabina semiautomatica

Sono stati beccati dai Falchi della Squadra Mobile mentre lavoravano piante di marijuana e per questo tratti in arresto. Il blitz della polizia, preceduto da una segnalazione al 113 che informava della presenza di alcuni stranieri all’interno de ‘Il Gufo’ – locale in stato di abbandono in località Borgo Segenzia - e della possibilità che questi nascondessero delle armi, ha permesseo di rivelare la presenza del box numerossisime parti di piante della sostanza stupefacente sciorinate in essiccazione su fili di nylon tesi tra una parete e l’altra, mentre a terra c’erano numerosissime foglie di marijuana, quella già essicata veniva trovata anche su un telaio all’esterno del box.

SCENE DA FAR WEST AL 'GUFO' DI BORGO SEGEZIA

Il tutto per un peso di 100 chilogrammi, di cui 20 di foglie essiccate, 8,2 kg di fluorescenze, 71,8 di parti di piante in fase di essicazione. La perquisizione estesa all’area circostante e nello specifico al cortile adiacente di pertinenza della pizzeria, permetteva di rinvenire, a ridosso di due materassi completi di coperte, verosimilmente utilizzati dagli stessi per riposarsi, un fucile carabina semiautomatica di fabbricazione belga, marca Browning cal. 30.06, con matricola parzialmente abrasa NX515, completo di 4 cartucce dello stesso calibro nel caricatore, occultato sotto un pannello di legno, ma di facile accesso.

Sulla base degli elementi acquisiti venivano tratti in arresto i romeni Paul Mandrescu classe 1990 e Roberto Alexa Laurian classe 1994, e gli albanesi Armand Rameta classe 1991 e Merlin Myftaraj classe 1989. Mandrescu e Myftaraj, per giunta, risultavano avere a proprio carico un’ordinanza di divieto di dimora in Bari e Foggia emessa dal Gip di Foggia a seguito di recente indagine svolta dalla Squadra Mobile sul fenomeno dei furti di rame.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in una pizzeria abbandonata, ragazzi sorpresi a lavorare la marijuana: arrestati

FoggiaToday è in caricamento