menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Operazione ‘Deja vù’ a Foggia: 13 provvedimenti cautelari, ai domiciliari tecnico Spesal

A carico di altrettanti pubblici ufficiali eseguiti dal comando provinciale della Guardia di Finanza di Foggia

Tredici provvedimenti cautelari nei confronti di altrettanti pubblici ufficiali sono stati eseguiti dal comando provinciale della Guardia di Finanza di Foggia nell’ambito dell’operazione ‘Dejà vu’.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL CASO

Agli arresti domiciliari è finito un tecnico della sicurezza in servizio presso lo Spesal del capoluogo dauno. I particolari dell’operazione saranno resi noti durante la conferenza stampa che si terrà in tarda mattinata presso la locale Procura della Repubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Centinaia di studenti rispondono 'presente', ritorno in classe oltre le previsioni. Goduto: "Ma non è la scuola dei nostri sogni"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento