Custodivano hashish in un appartamento di Borgo Croci: arrestati padre e figli

I tre sono stati associati nella casa circondariale di Foggia a disposizione dell'autorità giudiziaria competente che ne valuterà le rispettive responsabilità

L'hashish sequestrato

Lo stupefacente era nascosto un po’ ovunque. Anche in bagno, tra la biancheria da lavare. “Spacchettato” e diviso nei vari ambienti di un appartamento a pianterreno nel quartiere Borgo Croci. Complessivamente, dopo una accurata perquisizione domiciliare, gli agenti della mobile hanno rinvenuto 2,2 kg di hashish: dieci panette per un peso complessivo di 1 kg, altre 7 panette per 700 grammi e ulteriori 400 grammi della stessa sostanza suddivisi in altri 4 blocchi, insieme ad altri frammenti più piccoli, di pochi grammi ciascuno. Le partite più consistenti sono state ritrovate nella camera da letto e nel cesto della biancheria sporca, in bagno.

Per il fatto, gli agenti della mobile ha tratto in arresto tre membri di una famiglia – padre e due figli, di 63 anni, 28 e 25 anni - ritenuti responsabili, in concorso tra loro, del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’arresto è avvenuto a seguito di un servizio specifico diretto al contrasto del fenomeno dello spaccio in quella zona cittadina.  Insieme allo stupefacente, gli agenti hanno rinvenuto anche tutto il materiale necessario al taglio e al confezionamento dello stesso (due coltelli e una forbicina con lame visibilmente intrise di hashish, cellophane trasparente utilizzato per confezionare lo stupefacente).

Nell’immediatezza dei fatti, vennero arrestati in flagranza di reato il capofamiglia e il figlio maggiore. Nel pomeriggio di ieri, però, il figlio minore si è presentato in questura accompagnato dal proprio legale per attribuirsi tutte le responsabilità legate al rinvenimento dello stupefacente in casa. I tre sono stati associati nella casa circondariale di Foggia a disposizione dell’autorità giudiziaria competente che ne valuterà le rispettive responsabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento