Arrestati tre soggetti a Foggia: sono accusati a vario titolo di furto, ricettazione e violazioni

Tre persone arrestate a Foggia: una con l’accusa di ricettazione, l’altro per furto e ricettazione e un 27enne per aver eluso l’alt dei carabinieri a bordo di un motociclo nonostante fosse privo di patente di guida

Moto Guzzi carabinieri

Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Foggia hanno eseguito un controllo straordinario del territorio con numerosi posti di controllo e pattugliamenti delle aree periferiche della città, verifica delle persone sottoposte a misure restrittive imposte dall’A.G. e ricerca di catturandi. L’operazione, condotta a Foggia ma anche nei paesi limitrofi, ha portato all’arresto di undici persone, di cui tre nel capoluogo dauno

Con l’accusa di ricettazione, nell’ambito dei controlli compiuto nel quartiere Candelaro, i carabinieri hanno arrestato Yari Saggese (sottoposto alla misura dei domiciliari), sorpreso mentre, insieme ad un altro giovane che poi è riuscito a dileguarsi, armeggiava nel vano motore di una Opel Corsa, sottratta poche ore prima sotto l’abitazione del proprietario

Sempre a Foggia, nell’ambito del contrasto ai reati contro il patrimonio, Ciro Carella, classe ’52, è stato arrestato per furto aggravato di energia elettrica e ricettazione. A seguito di una perquisizione nel suo appartamento sito al piano terra di uno stabile del centro storico, sono state rinvenute tre Moto Guzzi d’epoca oggetto di furto avvenuto nella notte in un box di via Salomone. Le moto, del valore complessivo di circa 15mila euro, sono state restituite al proprietario. Durante il controllo si è anche accertato che l’uomi si riforniva in maniera gratuita della corrente elettrica, mediante un allaccio abusivo alla rete pubblica.

Sempre a Foggia i Carabinieri hanno poi anche dato esecuzione alla misura della custodia in carcere emessa dal Giudice per le indagini preliminari nei confronti di Nicola Cannone, classe '90, sorvegliato speciale. Il 16 maggio scorso il giovane, era stato sorpreso a bordo di un motociclo nonostante fosse privo di patente di guida in quanto revocata, ma era fuggito all’alt dei militari, provocando un pericoloso inseguimento tra le vie cittadine. Il 27enne nella fuga è finito a terra ed è stato soccorso e trasportato agli Ospedali Riuniti di Foggia. L’A.G., per le violazioni commesse, ha per lui disposto il carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento